CODICE DI CONDOTTA DEI FORNITORI

Gentili fornitori ITW,

fin dal 1912, ITW ha costruito una reputazione di onestà, integrità e lealtà conducendo la propria attività secondo i più elevati standard etici. La Dichiarazione dei principi di condotta ITW e il presente Codice di condotta dei fornitori incarnano questi valori fondamentali e riflettono l’impegno di ITW a operare con il massimo livello di integrità.Nell’ambito di tale impegno, ITW chiede ai propri partner commerciali e fornitori di condividere gli stessi valori fondamentali e le stesse pratiche commerciali.

Questo Codice di condotta dei fornitori regolamentaqualsiasi società o ente che vende o cerca di vendere prodotti o servizi a ITW e/o alle sue affiliate, direttamente o indirettamente attraverso i suoi dipendenti, affiliati, distributori, subappaltatori, agenti o altri rappresentanti (di seguito definiti come “Fornitori”).ITW si aspetta che i propri Fornitori operino applicando i più alti principi etici e legali. I Fornitori sono tenuti a garantire che tutti i dipendenti, affiliati, distributori, subappaltatori, agenti o altri rappresentanti del Fornitore che forniscono prodotti o servizi a ITW o ai clienti di ITW per conto di ITW leggano e rispettino il presente Codice di condotta dei fornitori ITW.

ITW è una società che opera a livello internazionale e svolge la propria attività in molti paesi in tutto il mondo. I Fornitori ITW devono rispettare le leggi, le norme e i regolamenti applicabili in tutti i paesi in cui ITW e i suoi affiliati esercitano la propria attività. In particolare, ci aspettiamo che tutti i Fornitori rispettino quanto segue e richiedano ai loro fornitori di fare lo stesso.

  • TRATTAMENTO UMANO: i Fornitori devono trattare tutti i lavoratori con dignità e rispetto. I Fornitori non devono sottoporre i lavoratori a, o minacciare di sottoporre i lavoratori a, trattamenti duri e inumani, inclusi, a titolo esemplificativo, molestie sessuali, abusi sessuali, punizioni corporali, coercizione mentale o fisica o abuso verbale. Le politiche e le procedure disciplinari relative a questo requisito devono essere chiaramente comunicate ai lavoratori.
  • LAVORO MINORILE/GIOVANI LAVORATORIi Fornitori non devono impiegare, direttamente o indirettamente, lavoratori di età inferiore a quella minima applicabile specificata dalle leggi e dai regolamenti applicabili. In nessun caso un Fornitore impiegherà alcun lavoratore di età inferiore ai 15 anni. Inoltre, ai giovani lavoratori potrebbe non essere richiesto di svolgere attività pericolose per la loro salute, sicurezza o morale.
  • LAVORO FORZATOi Fornitori non devono utilizzare né fornire prodotti o servizi da entità associate a lavoro forzato, legato, a contratto, involontario o sfruttatore, traffico o schiavitù. Il lavoro involontario comprende il trasporto, la custodia, il reclutamento, il trasferimento, la ricezione o l’assunzione di persone mediante minacce, forza, coercizione, rapimento o frode per lavoro o servizi. Tutti i lavori devono essere intrapresi in maniera volontaria e i lavoratori devono essere liberi di interrompere il loro impiego in qualsiasi momento. Non devono sussistere restrizioni irragionevoli all’ingresso, all’uscita o allo spostamento all’interno delle strutture fornite dall’azienda. I Fornitori faranno ogni ragionevole sforzo per garantire che i propri fornitori rispettino questo requisito.
  • SALARI E ORARIO DI LAVORO: i Fornitori devono rispettare tutte le leggi relative ai salari e agli orari di lavoro applicabili, comprese quelle relative al salario minimo, alle ore di straordinario e ad altri elementi di compensazione e devono fornire tutti i benefici obbligatori per legge. I Fornitori non dovranno chiedere ai dipendenti di lavorare oltre il numero massimo di ore consentite dalla normativa vigente. Per ciascun periodo di retribuzione, i Fornitori devono fornire ai lavoratori una dichiarazione salariale tempestiva e comprensibile che includa informazioni sufficienti affinché i lavoratori possano verificare di aver ricevuto un compenso accurato per il lavoro svolto.
  • LIBERTÀ DI ASSOCIAZIONE: i Fornitori devono rispettare i diritti dei lavoratori di associarsi liberamente e in conformità alle leggi locali esistenti e senza discriminazioni, intimidazioni o molestie, nonché rispettare il diritto dei lavoratori di astenersi da tali attività. I lavoratori e/o i loro rappresentanti devono essere in grado di comunicare apertamente e condividere idee e preoccupazioni con la direzione in merito alle condizioni di lavoro e alle pratiche di gestione senza timore di discriminazioni, intimidazioni o molestie.
  • NON DISCRIMINAZIONE: ITW si aspetta che i Fornitori trattino i loro dipendenti con rispetto e dignità e si astengano da qualsiasi molestia e discriminazione illegale. I Fornitori non discrimineranno alcuna persona sulla base di razza, colore, sesso, religione, etnia o origine nazionale, età, disabilità o altre condizioni mediche, orientamento sessuale, identità di genere, informazioni genetiche, gravidanza, stato civile, stato di veterano, appartenenza politica, appartenenza sindacale o su qualsiasi altra base protetta dalla legge nazionale o locale applicabile.
  • LEGGI SU AMBIENTE, SALUTE E SICUREZZA: i Fornitori devono impegnarsi ad essere più rispettosi dell’ambiente e promuovere un miglioramento della salute e della sicurezza nello svolgimento della loro attività. I Fornitori devono rispettare tutte le leggi e le normative applicabili in materia di ambiente, salute e sicurezza, offrire ai lavoratori un ambiente di lavoro sano e sicuro, fornire le cure mediche necessarie e attuare azioni correttive per eliminare le cause di lesioni. I Fornitori devono ridurre l’impatto sull’ambiente delle loro attività attraverso la conservazione delle risorse naturali, il ridotto consumo energetico e le emissioni di gas serra, la riduzione dei rifiuti, la gestione responsabile delle sostanze chimiche e altri mezzi. I Fornitori devono essere in grado di sviluppare tecnologie più efficienti sotto il profilo ambientale. Quando un Fornitore, i suoi affiliati, agenti o rappresentanti sono presenti presso una sede ITW o la sede di un cliente ITW per conto di ITW, il Fornitore dovrà conformarsi alle politiche ITW e ai requisiti applicabili del sito.
  • ATTIVITÀ INTERNAZIONALI: i Fornitori devono rispettare tutte le leggi sull’importazione, compresi tutti i requisiti di etichettatura applicabili, i dazi doganali e tutte le altre leggi relative alle loro attività commerciali internazionali.
  • OMAGGI E PAGAMENTI NON CONSONI: i Fornitori devono lavorare contro la corruzione in tutte le sue forme ed è loro vietato commettere atti di corruzione, estorsione o appropriazione indebita. I Fornitori devono rispettare tutte le leggi anticorruzione applicabili e i regolamenti dei Paesi in cui operano, come il Foreign Corrupt Practices Act degli Stati Uniti e, ove applicabile, l’Anti-Bribery Act nel Regno Unito, l’Anti-Bribery Convention dell’OCSE e qualsiasi altra convenzione anticorruzione internazionale. I Fornitori non potranno offrire o accettare tangenti o avvalersi di altri mezzi per ottenere un vantaggio indebito o improprio. Tangenti, pagamenti di facilitazione e pagamenti simili a funzionari governativi o a dipendenti o agenti ITW che agiscono per conto di ITW sono vietati. Come dichiarato nella Politica anti-corruzione globale di ITW, i dipendenti ITW potrebbero non accettare regali di valore superiore al minimo valore o intrattenimento generoso da parte dei fornitori. Quando pranzi di lavoro e intrattenimento sono appropriati per favorire i rapporti commerciali legittimi, tali spese non possono essere di natura eccessiva.
  • DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE: i Fornitori sono tenuti a rispettare e a non violare i diritti di proprietà intellettuale di terzi, inclusi brevetti, marchi, diritti d’autore e altri diritti di proprietà.
  • ACCORDI EQUI E LEGGI SULLA CONCORRENZA: ci si aspetta che i Fornitori si comportino in modo equo con i dipendenti ITW e con i loro altri partner commerciali e non dovrebbero trarre vantaggio indebito attraverso la manipolazione, l’occultamento, l’abuso, falsa dichiarazione di fatti materiali o di qualsiasi altra condotta sleale.Il Fornitore non si impegnerà in offerte collusive, fissazione dei prezzi, discriminazione dei prezzi o altre pratiche commerciali scorrette in violazione delle vigenti leggi antitrust e sulla concorrenza. Il Fornitore rispetterà gli standard di equità in pubblicità, vendite e concorrenza.
  • RISERVATEZZA: i Fornitoridevonoproteggere i dati riservati loro affidati da ITW, i suoi affiliati, clienti o fornitori.I dati riservati possono essere utilizzati e divulgati solo come autorizzato da ITW.I dati riservati comprendono tutte le informazioni commerciali di ITW, dei suoi clienti o fornitori non generalmente noti al pubblico.
  • MINERALI PROVENIENTI DA AREE DI CONFLITTO: in base alla sua Politica sui minerali provenienti da aree di conflitto, ITW si impegna a reperire i minerali dei conflitti solo da fonderie o raffinerie senza conflitti e si aspetta lo stesso impegno dai Fornitori. Su richiesta di ITW, i Fornitori sono tenuti a determinare se eventuali prodotti forniti dai Fornitori contengono stagno, tantalio, tungsteno, oro o qualsiasi altro materiale designato ai sensi delle norme applicabili della Securities and Exchange Commission come “minerali provenienti da aree di conflitto”. Il Fornitore dovrà inoltre adottare le misure necessarie e fornire tali informazioni aggiuntive nel formato richiesto da ITW nella misura necessaria al fine di consentire a ITW di essere o rimanere conforme a leggi, norme e regolamenti in materia di minerali provenienti da aree di conflitto.
  • VERIFICA DELLA CONFORMITÀ: i Fornitori devono stabilire e mantenere un processo di garanzia della conformità al Codice di condotta dei fornitori ITW. Ciò comprende la comunicazione dei requisiti del presente Codice a tutti i dipendenti, affiliati, agenti e subappaltatori del Fornitore. Il Fornitore deve conservare tutta la documentazione necessaria per dimostrare la conformità al Codice di condotta dei fornitori ITW. Su richiesta di ITW, il Fornitore deve essere pronto a fornire a ITW o ai suoi affiliati l’accesso a tale documentazione.

Qualsiasi violazione del Codice di condotta dei fornitori ITW può comportare l’immediata cessazione del rapporto tra Fornitore e ITW. Per segnalare eventuali violazioni del presente Codice, inviare una segnalazione alla Confidential Helpline di ITW all’indirizzowww.itwhelpline.ethicspoint.comoppure inviare un’e-mail aitwhelpline@itw.com.

Fare clic qui per stampare una versione che può essere firmata dal Fornitore

v.03112019